Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2008

WiMax Weare...?

E' dunque giunta l'ora di iniziare a divincolarci anche nelle tariffe del WiMax?
Noto che Brescia sarà una tra le prime città ad essere coperta da rete di "ultima generazione" grazie a Linkem, che inizierà l'arrembaggio anche in Puglia, a Bari.

Agli albori il wimax era considerato la soluzione finale per ogni tipo di connessione wireless a banda larga su ampia scala, tuttavia ha perso molto del suo charme nel corso degli anni, soprattutto per numerosi insuccessi tecnici. Oltre a questo in numerose località italiane il digitaldivide si combatte anche a suon di hyperlan come nel caso di NGI con la sua offerta Eolo rivenduta anche da DiRete.

Sinceramente credo che la concorrenza, ottenuta anche con strumenti tecnici differenti, sia un'ottima cosa per i prezzi e il servizio in generale anche perché differenziare più che un business diventa il main theme per molte proposte.

Nei prossimi mesi assisteremo alla fioritura di offerte, vedremo!

Umani Vs Vista 1-0

Immagine
Sono sincero, Vista non mi piace. Ma non voglio fare il solito pressapochismo smanettoide e sparare a zero, ma neppure un'analisi profonda del sistema, semplicemente ODIO:
Avere sempre metà RAM impegnata dall'avvio del sistemaLa RAM in questione non può essere inferiore a 2 GB meglio se 3Gli aggiornamenti che sono sempre un terno al lotto, soprattutto se si parla di sp1 (veramente troppi malfunzionamenti, anche gravi, dopo la fatidica scelta di aggiornare il sistema operativo)Mi chiede la conferma anche allo spostamento di un file... (stai spostando un file... OK... sei sicuro? SI'... stai acconsentendo a spostare un file... OK... immetti la pass di amministratore per spostare il file... Fai due salti sulla sedia e grida tra volte il tuo nome, solo così potrò riconoscerti dalla webcam...)
i Driver... no comment... così come utilizzare una stampante condivisale inutilità che sono abilitate sin dal primo avvio del PCil costo!Il fatto che ormai è praticamente l'unico OS che…

Serie TV low cost

Quoto in tutto e per tutto quest'articolo di Paolo Attivissimo. Non capisco perché in Italia non si spinga realmente sulle nuove tecnologie. L'unica cosa che riusciamo ad avere in casa è SKY, digitaleterrestre e, se và bene, una qualche forma di streaming tv. Ma c'è la "piaga" dei PIRATI coloro che distruggono l'economia italiana che va' a rotoli esclusivamente per colpa di giovani internauti presi dallo smodato desiderio di vedersi tutto LOST senza nulla pagare a chi l'ha prodotto.

Personalmente credo tantissimo nel giusto compenso, se qualche giorno dopo la pubblicazione degli episodi in america si potesse scaricarli anche in Italia a qualche euro, beh fidatevi che si riempirebbero le tasche. Pochissimi ricorrerebbero al software P2P per scaricarli in bassa risoluzione. Invece siamo ancora qui a giocare a guardie e ladri additando internet come il farwest dei giorni nostri.

Niente buonismo ne' inutile demagogia. Per risolvere il problema dei CD no…

8 piccoli filetti...

Immagine
Premetto: mi son sentito un semidio, una specie di Ercole, ho assaporato per un breve attimo il profondo urlo di Grosso ai mondiali tedeschi! cos'ho fatto? ho sistemato il display di un portatile che andava solo se inclinato sotto ad un ridicolo angolo di visuale.

Il problema, come presto intuibile erano i cavi che portano la corrente alla lampada del display retroilluminato, ma capire dov'era il problema, se nell'inverter o nello snodo dei cavetti non è stato semplice, fortunatamente mentre provavo me ne son rimasti in mano 8!

Odio saldare, se poi si tratta di cavetti dello spessore di mezzo millimetro, la cosa diventa assai fastidiosa. Ad ogni modo, dopo 4 ore di attento lavoro, un sacco di sostanze strane respirate e una montagna di maledizioni inventate solo per il filo marrone che mi ha dichiarato guerra sin da subito, ho potuto sigillare il tutto con ottimo nastro nero, stile elettricista.

Informatico? no grazie, mi sono sentito molto elettronico e un po' cinese rin…

VoipWise, una genialata

Immagine
Già ormai il voip è di casa un po' ovunque e chiamare con il pc non fa più scandalo come alcuni anni fa, siamo già stati tutti provati dalle avventure con SKYPE e con i fratelli minori, o con le offerte Alice, Vodafone etc... insomma una bella genialata sto VOIP!

Tuttavia tempo fa avevo provato VoipStunt, che oltre alla possibilità di chiamare da pc a pc consentiva gratuitamente di intrattenersi con un interlocutore non computerizzato e chiamarlo direttamente sul telefono di casa. La limitazione al tempo, imponeva un tetto massimo di qualche minuto.

VoipWise, invece, fa tutto quello che proponeva al tempo l'antagonista giallorosso ma in maniera più chiara, fruibile e con un tetto di 300 minuti a settimana di chiamate gratuite. Per i telefonini c'è un discorso a parte, la tariffazione è inferiore a quella di molti nostri carissimi operatori telefonici, ma non ci si può lamentare neppure per gli sms a 4,5 cent € visto che in Italia li "regalano" a 15.

Insomma lo sto t…

TrueCrypt ovvero come celare...

Immagine
Ho un sacco di dati importanti sul pc, password, username, accessi ftp, o credenziali per servizi, università, e altre porcherie simili. Finché nessuno iventa un metodo un pochino più semplice bisogna arrangiarsi con una miriade di pass diverse anche perché altrimenti non devo essere io a spiegarvi quanto sia sbagliato tenerne una unica!

Quindi, qualche tempo fa ho iniziato ad utilizzare truecrypt ma solo oggi ne colgo appieno le possibilità anche grazie a questo filmato dei soliti ICTv heroes!

In pratica TrueCrypt cripta i dati in modo che non siano visualizzabili all'esterno. Per essere più concreti, crea un file, che viene gestito come una partizione aggiuntiva del proprio pc. Non cercherò di rendere la cosa più semplice perché non lo è però basti pensare che, con 10 minuti di lavoro, sono riuscito a crearmi una penna usb con truecrypt installato, in modo che posso attaccarlo a qualsiasi pc e, conoscendo la password, posso accedere ai dati protetti all'interno di essa.

Semplic…

Google Chrome serve altro?

Immagine
Lo so, ne parlano tutti, perfino i giornali provinciali in prima pagina... ma credo sia il classico movimento dell'elefante... cioè appena fa qualcosa Google allora diventa fantastico, strabiliante, super innovativo, quasi futuristico e... il grande fratello ritorna. Ad ogni modo probabilmente Chrome rosicchierà qualcosa a FF3 ma tutto questo parlare di Browser comincia a far bene alla rete, anche perché l'80% degli internauti che ancora ignorano la differenza tra "internet" e "explorer" potrebbero scoprire nuovi mondi!

Ma andiamo con calma mi son perso tra le righe del fumetto disegnato per spiegare come funziona il nuovo progetto della grande G, poi l'ho aspettato (qualche ora) installato, provato e... FUNZIONA. Non lo voglio sminuire, c'è proprio da dargliene atto è un gran bel giocattolino, un po' acerbo certo, ma che gran bel risultato. Sinceramente alcune novità mi hanno proprio entusiasmato, come il task manager per le schede, la possibil…