Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2008

Winmail.dat

Immagine
E' ufficiale, odio Outlook, bello, carino, simpatico, inglobato, colorato, funzionale... boh non so bene cos'abbia per piacere tanto all'ambiente business... funziona? beh sì, se tutto il mondo andasse a outlook probabilmente sarebbe fantastico ma fortunatamente siamo tutti diversi e così sono anche i nostri mail client.

MA PERCHÉ' Mister W deve sempre sentirsi onnipresente? ad ogni modo, se per caso qualche vostro sciagurato mittente intenda passarvi degli allegati e vi trovate un file .dat o un winmail.dat non temete, non sono virus, ma semplici genialate di outlook che vi impediscono di leggere i dati inviati, per maggiori informazioni:

http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;en-us;830302

http://support.microsoft.com/kb/290809

e se ancora avete problemi... cambiate mail client!

AGGIORNAMENTO:

Non ne sono sicuro ma se importate tutta la rubrica da black berry il vostro divertimento potrebbe aumentare drasticamente perché le funzioni di sincronizzazione impostano …

Motivi per comprare un Mac? VISTA!

Fantastico... ho visto a pezzi la presentazione dei nuovi Mac, mi son letto le cose + interessanti e assaporato i momenti salienti. La cosa migliore rimangono i motivi con cui la casa della mela si spiega il successo dell'ultimo periodo (vendite 2/3 volte il mercato attuale):
Migliori computer Migliori software Compatibilità Windows Vista Marketing Primo impatto, sonora risata. Secondo momento... riflessione, è proprio vero, cioè alla fine è veramente uno dei punti di forza dei Mac! Non ascolterò la Francy mentre mi consiglia di comprarmene uno solo perché poi hai presente Beppe come si prenderebbe bene?

Ad ogni modo, ci sarà un motivo per cui ancora c'è chi vuole tenere in vita XP...

E i Tazenda ci insegnano GNU!

Già, non voglio sconsacrare i traghettatori del sardo suono sul continente, ma la Sardegna si è veramente data da fare!

Notizia di pochi giorni fa, ha deciso di imporre il software libero nelle istituzioni pubbliche, combattere il digital divide e chiedere spiegazioni a chi non la segua nella crociata contro il software proprietario!

Oltre a questo pochi giorni fa, mi veniva riferito che anche altre aziende pubbliche di Brescia guardavano non solo con interesse al settore ma con vera e propria voglia di puntarci non solo la faccia ma anche qualche soldo di conversione.

Inutile a dirsi ma sotto la leva delle licenze pirotecnicamente aumentate sembra che ci sia un'onda lunga del software libero e anche se pochi lo sanno, forse GNU non sarà solamente "roba da smanettoni".

Processori portatili, Intel Due Duo

Concordo con voi, il mondo dei processori è una giungla che non ho alcuna voglia di affrontare, ma dovendo comprare un notebook per rimpiazzare il mio (link alle ragioni...) devo almeno cercare di farmi un po' di ordine in testa per non ritrovarmi con le classiche scarpe rotte del calzolaio.

Prima scelta, fondamentale, Intel o AMD? facile, Intel, ho appezzato molto le scelte di AMD sui 64 bit, sui sistemi server ecc, ma sui portatili i centrino hanno stravinto, e anche se ultimamente sembrano offrire qualcosa di + con la piattaforma combinata della neoinglobata ATi non mi arrischio e vado sul classico Intel Centrino Due Duo.

Seconda scelta, serie, economica o + spinta? spinta, compro un pc per non avere problemi con sistema operativo, programmi e qualche sfizio grafico. No i vecchi celeron non fanno al caso mio e i nuovi Intel Atom sono cmq per i netbook non per portatili seri.

Frequeza, boh quella che c'è almeno 2 GHz comunque, se poi riesco a spingermi + in alto con il mio bud…