Passa ai contenuti principali

Ripristino Acer Aspire 5920

Mission impossible delle ultime settimane? Ripristinare un pc con win Vista che non parte più e rimane in console di ripristino per ore senza schiodarsi.

Il disco presenta 4 partizioni,
  1. la prima è usata da Vista per il recupero (e funziona alla perfezione ma non riesce proprio a dare una mano decente...)
  2. La seconda è l'unità logica per il sistema operativo,
  3. la terza il disco dati
  4. la quarta è dedicata ad Acer per il ripristino di configurazione iniziale e altre cosine...
Bene ecco la sequenza delle prove:
  1. Come già detto, console interna, già disponibile in automatico sul sistema, niente da fare, entra in loop,
  2. console con boot da DVD di windows Vista, originale, stesa soluzione precedente,
  3. Varie soluzioni alternative contenute nelle precedenti (c'è la possibilità di utilizzare strumenti avanzati etc...) niente da fare, si piantano tutti o non trovano niente,
  4. Reinstalliamo Vista, e scopro che (intelligentemente, il sistema operativo riconosce i dati presenti e li sposta in una cartella dedicata... comodo!) niente da fare, arrivato ad un certo punto l'installazione si pianta...
  5. Proviamo XP, cerco i driver originali per i dischi SATA (che non sono compresi in XP) li carico ma niente, ... si pianta pure questo...
  6. Ideona, testiamo Windows 7, ho una beta a portata di mano e via, l'installazione è del tutto simile a Vista e sembra procedere bene, per sicurezza, piallo le macchine e riformatto, ora sono convinto di avere un pc pulito... niente da fare, si pianta... file non presente
  7. Mi scarico altre 3 versioni di windows 7, niente da fare, errori diversi ma sempre presenti.
  8. Comincio a cercare l'acqua santa...
  9. Illuminazione celeste, il tool automatico di Acer installato nella quarta partizione (scoperto su un forum, fino ad allora ne ignoravo l'esistenza) basta premere contemporaneamente ALT+F10 all'inizio dopo la scritta Acer... tutto fantastico, ma al 10% si pianta...
  10. Provo innumerevoli volte, formatto le due unità centrali con Ubuntu 8.10 e reinstallo, niente da fare...
  11. Gioco con le partizioni, riparto da capo, e partiziono, poi checkdisck con utility di windows e via... niente da fare si pianta ancora.
  12. Sto per lasciare le speranze e comincio a pensare che ci sia un bel problemino al disco (non rilevato dagli strumenti) ma solo nella prima parte del disco, dov'è posta la prima partizione... quindi faccio una bella partizione lasciando l'altro spazio non partizionato... FUNZIONA!!! FUNZIONA!!!
  13. FUNZIONA!
Sono piccole gioie dopo tanti dolori! :D Acer poi ha fatto le cose per bene e tutto viene ripristinato egregiamente...

Odio queste cose...

Commenti

Post popolari in questo blog

InBank password errata... Errore 01187

Non ho parole...Errore 01187 : SUPERATO NUMERO DI TENTATIVI MASSIMI CON PASSWORD ERRATA .

da qualche giorno non riuscivo ad entrare nella mia pagina online del servizio di web banking della mia banca. InBank.it mi chiedeva username e password e mi mostrava impietoso l'errata digitazione della password...

Io uso LastPass quindi la PW non la ricordo, la fa lui per me, controllo quella che mi son segnato a casa e quella salvata nel mio profilo di LastPass... coincidono. Vabbé sono così stordito che avrò cambiato la password senza accorgermene... ma noto che ora può essere lunga solo 8 caratteri!

Il campo ne accetta solamente 8! (non minimo... MASSIMO) Non capisco ma guardo la mia vecchia pw, e vedo che era ben più lunga. Pazienza, chiedo il reset della stessa, grazie all'operatore della mia filiale viene fatto tutto velocemente, ma una volta ripristinati i valori iniziali (iniziali? non vengono generati nuovi di volta in volta?) mi viene chiesto di immettere una password, e NULLA…

Problemi con Sitecom Wireless Network Modem Router Adsl2 + WL-606

Ultimamente ho avuto qualche problemino con il mio vecchio U.S. Robotics, e ho dovuto sostituirlo con un apparato simile, senza spingermi sulle reti 802.11 n che non saprei come sfruttare!
Le caratteristiche sono classiche non mi aspetto certo grandissime performance, soprattutto con P2P, ma qui la situazione è ben diversa.

La rete casalinga funziona bene, stabile e decisamente in linea con le attese, senza strafare si vede un po' ovunque e non ho trovato grossi problemi in installazione, ma per quanto riguarda la connessione ADSL i problemi ci sono eccome!

Non so se è un problema del mio router, o se è il modello con qualche problema, ma le pagine si caricano, ma non sempre, e magari qualche pagina va e qualche altra no. Oppure inizia a connettersi carica qualcosa e poi basta. All'inizio credevo fossero i server Alice con qualche problemino, poi ho cominciato a pensare ai DNS, poi alla mia incapacità. Poi ho finito le scusanti! :D

E' abbastanza fastidioso, anche perché la co…

Windows installer enorme!!!

Anche la tua cartella di Windows XP (non co se con Vista e 7 la cosa sia stata risolta) pesa svariati GB inutilmente (quella di un amico era arrivata a 80 GB...)? Ti sei mai chiesto cosa ci faccia Bill o Ballmer con tutto questo spazio? nulla ovviamente!


Utilizzando treesize o programmi simili si capisce al volo dove si trovano i GB di troppo sui nostri dischi, se il problema è localizzato nella cartella Windows Installer, allora è un baco del sistema che non riesce ad eliminare aggiornamenti e varie altre cose che deposita lì dentro.


Come fare ad eliminare cotanta porcheria inutile? Easy:


Scaricare Windows Installer CleanUp che di suo serve per disinstallare il pacchetto office o qualcosa di simile.


Andare su Esegui, dare il comando "cmd" , spostarsi nella cartella corretta con i comandi:

cd C:\Programmi
cd "Windows Installer CleanUp"

eseguire il comando con il corretto argomento G! in pratica: "msizap G!"
Ho notato che a volte eseguirlo più volte aiuta a supera…