WiMax

Personalmente ho sempre considerato il WiMax una grandissima possibilità da sfruttare, quanto prima, se non altro per abbattere le problematiche realtive al "digital divide" che in Italia non ineressano esclusivamente le zone montuose, ma anche i piccoli centri con pochi abitanti. Questa settimana è stata fondamentale per il WiMax made in Italy, con la gara per aggiudicarsi tutte le licenze, non tenterò nemmeno di riassumere quanto accaduto, ma una sola domanda si alza:
L'incasso finale ha raggiunto i 136,337 milioni di euro;
fonte: Tom's Hardware, citando il Ministero delle telecomunicazioni

Chi paga la bolletta? anzi, la licenza? se il costo delle licenze è lievitato oltre ogni aspettativa cosa cambia per l'utente finale? alla fine l'unico a farci affari d'oro è stato proprio il ministero che ha venduto a peso d'oro le frequenze (per 15 anni) e,come sempre, noi pagheremo questi investimenti...

Speriamo di vedere i risultati, banda larga everywhere, quanto prima!

Commenti

Post popolari in questo blog

Problemi con Sitecom Wireless Network Modem Router Adsl2 + WL-606

Lenovo SL 500 problemi di tastiera

Windows installer enorme!!!