Sempre più HTTPS con HSTS

Sappiamo che gli acronimi sono il pane di ogni buon informatico ma HSTS non lo conoscevo,

Il tema è la sicurezza dei siti interne, o meglio dei dati che transitano sulla rete. Un sito "sicuro" oggi viene spesso confuso per un sito con cui accediamo, da clienti, in HTTPS ovvero con un tunnel criptato tra il nostro browser e il dominio scelto.

Di fatto è una tipologia di cookie che viene scaricato al primo accesso su un sito HTTPS (Google, facebook, Paypal etc) e che istruisce il browser specificando:
se devi accedere a questo sito, per altri millemilatanti secondi fallo sempre e da subito in HTTPS.
Qui potete trovare una spiegazione sicuramente più valida della mia:
HSTS: più sicurezza per i siti Web con poco sforzo | tratto da Il Blog di HTML.it


Commenti

Post popolari in questo blog

Problemi con Sitecom Wireless Network Modem Router Adsl2 + WL-606

Lenovo SL 500 problemi di tastiera

Problemi con Alice ADSL e Router Linksys Cisco wag120n:: Aggiornato